Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

change language
sei in: no pena di morte - campagna - aiutaci ad aiutare contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Aiutaci ad aiutare


 
versione stampabile

Suggerisci la partecipazione del tuo Comune alla Giornata Internazionale  “Città per la vita – Città contro la pena di morte”

 Contatta il tuo Sindaco e chiedigli l’adesione. In ogni modo è sempre possibile invitare Associazioni umanitarie, rappresentanti delle Chiese, o chiunque sia sensibile al tema ad attivare gesti simbolici (in Texas ad esempio, il 30 novembre 2005 è stata illuminata la cattedrale di Houston) segnalandoci le eventuali iniziative. Contattaci.

 

Scrivi a un condannato a morte.

Il primo passo per garantire i diritti vitali agli uomini e alle donne nei bracci della morte (death row) è rompere l’isolamento. Niente è inutile, gli sforzi di tutti sono preziosi. Nel sito abbiamo aperto una pagina sulla corrispondenza con i condannati a morte: sono entrati in contatto epistolare 1000 condannati a morte degli Stati Uniti, della Russia, del Camerun, dello Zambia e dei Caraibi con altrettante persone di 55 paesi del mondo. Ricevere una lettera fa piacere a tutti. Ancor più se questo può significare la possibilità di allacciare un'amicizia duratura e sincera, altrimenti impossibile.

Puoi aiutarci anche tu, scrivendoci e indicandoci in quali lingue sei in grado e/o preferisci corrispondere. Ti risponderemo al più presto inviandoti il nome e il profilo di un detenuto che ha espresso il desiderio di corrispondere.

 

Sostieni il fondo per la difesa legale dei condannati a morte.

Altre iniziative sono preziose sempre per rompere l’isolamento dei condannati a morte. Il sostegno può sostanziarsi anche attraverso un contatto stabile, visite e talvolta nell’assunzione della difesa legale. I comuni e i singoli possono sostenere economicamente il Fondo internazionale per la difesa legale dei condannati a morte, già costituito dalla Comunità di Sant’Egidio. E’ uno strumento necessario e indispensabile per ridurre il numero dei casi di innocenti giustiziati e condannati senza possibilità reale di difesa.

Puoi aiutarci raccogliendo contributi economici per la difesa legale. Niente è superfluo nella battaglie per la difesa della vita.

 

Segnala notizie di interesse inerenti alla pena di morte.

Il sito della Comunità di Sant’Egidio offre un’agenzia pressoché quotidiana sui principali problemi, avvenimenti, casi, successi legati alla pena capitale nel mondo e diffonde notizie consultate mediamente da 100 mila persone al mese, con crescita rilevante anche nei paesi mantenitori della pena di morte. Puoi aiutarci anche tu, inviando informazioni o contatti utili.

 

Partecipa alle campagne urgenti e iniziative speciali a favore di condannati a morte.

Attraverso la rete Internet la Comunità di Sant’Egidio si fa promotrice di campagne urgenti e di iniziative a favore di condannati a morte, che si trasformano in appelli mirati ai responsabili politici o giudiziari, caso per caso. Puoi aderire on-line. Se lo desideri puoi ricevere tutti gli appelli, comunicaci il tuo indirizzo email.