Donations to the Community of Sant'Egidio are tax deductible
under current regulations

Also this year it can target the 5x1000 to the Community of Sant'Egidio
Write the number 80191770587 in the tax return

Andrea Riccardi: on the web

Andrea Riccardi: on social networks

Andrea Riccardi: press review

change language
you are in: no death penalty - news contacting usnewsletterlink

Support The Community

 
November 26 2010 | JAPAN

Japan

A juvenile sentenced to death for the first time

 
printable version

AGI-AFP

PENA MORTE: CONDANNATO UN MINORENNE IN GIAPPONE, PRIMA VOLTA

Tokyo, 25 nov. - La giuria della Corte d'Assise di Sendai, nella prefettura nord-orientale giapponese di Miyagi, ha condannato a morte per impiccagione un diciannovenne, riconosciuto colpevole di duplice omicidio premeditato. E' la prima volta in Giappone in cui la pena capitale e' inflitta a un minorenne, per lo meno da quando e' stata riformata la normativa sulle sentenze pronunciate da giurati, nel maggio dell'anno scorso; in base alla legge nipponica, infatti, per essere considerati maggiorenni in giudizio occorre avere almeno 20 anni, mentre all'epoca dei delitti l'imputato ne aveva solo 18 e sette mesi. I fatti risalgono a febbraio, quando il condannato uccise a coltellate la sorella e un amico della sua ex fidanzata, che lo aveva lasciato; una terza persona riporto' ferite plurime. "Non siamo in grado di affermare se l'imputato si renda pienamente conto della gravita' dell'accaduto", ha osservato il presidente della Corte, Nobuyuki Suzuki, citato dall'agenzia di stampa 'Jiji Press'. Il magistrato ha aggiunto tuttavia che l'eta' non va considerata un "fattore decisivo" nell'emettere una condanna a morte, e che il reo "presenta possibilita' di riabilitazione estremamente basse". La settimana scorsa a Yokohama era stato pronunciato un analogo verdetto capitale a carico di un altro pluriomicida, che pero' di anni ne aveva 32. Insieme agli Stati Uniti, il Giappone e' la sola grande democrazia industrializzata a contemplare ancora le esecuzioni nel proprio ordinamento giuridico.

RELATED NEWS
November 29 2016
BELARUS

Death convict Ivan Kulesh executed

November 29 2016

On November 30th join the World Day of the Cities for Life against the death penalty


How, when and where to join all over the world. The map of the cities, latest news, video. Visit this page for updates and share it! The hashtag is #nodeathpenalty
November 29 2016
UNITED STATES
Join the lay Catholic Community of Sant'Egidio

Various locations throughout the Florida dioceses will again participate in the International Day of Cities for Life


You are invited to attend an event in your area! Cities for Life, Against the Death Penalty
November 21 2016
NEW YORK, UNITED STATES
The results at the Third Committee of the General Assembly, the committee regarding issues relating to human rights, show momentum against the death penalty in the world

Death Penalty: the yes vote increases at the Third UN Committee, reaching a total of 115


Its resolution is debated and voted every other year
November 8 2016
KENYA

Death penalty: Sant'Egidio in Nairobi. From commuting sentences to humanizing society

November 5 2016
ZIMBABWE

10 death row inmates freed

all related news

ASSOCIATED PRESS
November 28 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
November 12 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
November 11 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
October 24 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
June 4 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
all press-related

VIDEO PHOTOS
4:04
Motion Grafic "cities for life" 2012 -
4:14
Motion Grafic cities for life FR -
3:01
Promo Engl 2013 citiesforlife -

72 visits

232 visits

49 visits

53 visits

61 visits
all the related media