Donations to the Community of Sant'Egidio are tax deductible
under current regulations

Also this year it can target the 5x1000 to the Community of Sant'Egidio
Write the number 80191770587 in the tax return

Andrea Riccardi: on the web

Andrea Riccardi: on social networks

Andrea Riccardi: press review

change language
you are in: no death penalty - news contacting usnewsletterlink

Support The Community

 
August 2 2013 | LIBYA

Misna : Libya – Capital punishment given to Qadafi's minister Ahmed Ibrahim. (IT)

 
printable version

agosto 1, 2013- 10:09LIBIA

PENA CAPITALE PER MINISTRO DI GHEDDAFI

Altro Giustizia e Diritti umani

Riconosciuto colpevole di attentato alla sicurezza dello Stato e incitamento alla repressione dei manifestanti, è stato condannato a morte Ahmed Ibrahim, ministro dell’Istruzione e dell’Informazione sotto la presidenza di Muammar Gheddafi. Il verdetto è stato reso da un tribunale penale della città di Misurata ma, sulla carta, deve ancora essere confermato dalla Corte suprema libica. Si tratta della prima pena capitale decisa nei confronti di un esponente del regime destituito nel 2011 da una rivolta popolare. Ibrahim, che è anche un lontano parente del colonnello, era stato catturato a Sirte, città nativa di Gheddafi. L’ex ministro, alto dirigente dei temuti comitati rivoluzionari del regime, è stato anche ritenuto responsabile della creazione di alcune bande armate tra gli abitanti di Sirte per combattere i ribelli.

Le nuove autorità libiche mettono le procedure giudiziarie a carico della famiglia Gheddafi e dei suoi sostenitori al centro delle priorità politiche di Tripoli, ma difensori dei diritti umani sono preoccupati per il mancato rispetto delle norme internazionali nello svolgimento dei processi. Si aprirà entro fine agosto quello di Saif al-Islam, figlio dell’ex guida libica e più alto responsabile del regime a venire giudicato nel paese. Ribadendo che la Libia non lo consegnerà alla Corte penale internazionale, il primo ministro Ali Zeidan ha assicurato che Saif al-Islam avrà un processo equo. E’ stata anche respinta la richiesta della Corte dell’Aia di processare l’ex capo dei servizi segreti libici, Abdallah el Senoussi.

[VV]

© 2013 MISNA - Missionary International Service News Agency Srl - All Right Reserved.

RELATED NEWS
November 29 2016
BELARUS

Death convict Ivan Kulesh executed

November 29 2016

On November 30th join the World Day of the Cities for Life against the death penalty


How, when and where to join all over the world. The map of the cities, latest news, video. Visit this page for updates and share it! The hashtag is #nodeathpenalty
November 29 2016
UNITED STATES
Join the lay Catholic Community of Sant'Egidio

Various locations throughout the Florida dioceses will again participate in the International Day of Cities for Life


You are invited to attend an event in your area! Cities for Life, Against the Death Penalty
November 21 2016
NEW YORK, UNITED STATES
The results at the Third Committee of the General Assembly, the committee regarding issues relating to human rights, show momentum against the death penalty in the world

Death Penalty: the yes vote increases at the Third UN Committee, reaching a total of 115


Its resolution is debated and voted every other year
November 8 2016
KENYA

Death penalty: Sant'Egidio in Nairobi. From commuting sentences to humanizing society

November 5 2016
ZIMBABWE

10 death row inmates freed

all related news

ASSOCIATED PRESS
November 28 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
November 12 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
November 11 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
October 24 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
June 4 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
all press-related

VIDEO PHOTOS
4:04
Motion Grafic "cities for life" 2012 -
4:14
Motion Grafic cities for life FR -
3:01
Promo Engl 2013 citiesforlife -

72 visits

232 visits

49 visits

53 visits

61 visits
all the related media