Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
22 Febbraio 2008 | RUSSIA

Russia

Commissione legislativa propone alla Duma legge per abolire la pena di morte

 
versione stampabile

Ansa

 PENA MORTE: COMMISSIONE DUMA PROPONE LEGGE PER ABOLIRLA

 MOSCA, 20 FEB - Primo passo della Russia per l'abolizione della pena di morte: la commissione legislativa della Duma, il ramo basso del parlamento russo, ha sottoposto alla camera dei deputati una legge per cancellare ufficialmente la pena capitale. Lo riferisce l'agenzia Interfax citando il presidente della commissione, Pavel Krasheninnkov.
''La nostra commissione ha preso la positiva decisione di aderire al sesto protocollo sull'abolizione della pena di morte e di sottometterla alla Duma'', ha spiegato.
''Inoltre e' stata presa la decisione di non usare fattori come la 'disciplina di partito' durante il dibattito su questa questione'', ha aggiunto, dicendosi pero' scettico circa il fatto che la legge possa essere approvata.
Mosca ha aderito alla moratoria sulla pena capitale nel 1996, ribadendo la sua posizione nel recente dibattito all'Onu promosso dall'Italia.

Nel paese, tuttavia, stando ai sondaggi, la maggioranza dell'opinione pubblica e' ancora favorevole alla pena di morte e quindi non sara' facile per il parlamento ignorare tale tendenza.

____________________________

EFE

PENA MUERTE:Duma debatirá la abolición de la pena de muerte
tras las elecciones de marzo

 Moscú, 20 feb ().- La Duma o cámara de diputados de Rusia debatirá un proyecto de ley sobre la abolición de la pena de muerte, objeto de una moratoria desde 1996, anunció hoy Pável Krashenínnikov, jefe del Comité de Legislación de la cámara baja.
"El comité apoyó el documento y ha tomado la decisión de llevarlo a la Duma para su discusión", señaló Krashenínnikov, citado por las agencias rusas.
Previsiblemente, el debate se celebrará tras las elecciones presidenciales del próximo 2 de marzo, en las que se dirimirá el sucesor del actual presidente ruso, Vladímir Putin.
No obstante, el diputado auguró que el proyecto probablemente "no será aprobado", como refleja el hecho de que el partido oficialista Rusia Unida, que cuenta con más de dos tercios de los escaños, haya renunciado a "la disciplina de partido" de cara a este debate.
"Cada diputado tomará su propia decisión", dijo.
Krashenínnikov calificó el debate de "virtual", ya que, de hecho, "la pena capital ya ha sido abolida, pues rige una moratoria sobre su aplicación decretada por el Presidente y por el Tribunal Constitucional".
El presidente saliente de la Asamblea Parlamentaria del Consejo de Europa, Rene van der Linden, instó el mes pasado al presidente ruso, Vladímir Putin, a abolir legalmente la pena de muerte para demostrar que Rusia comparte los valores europeos comunes.
Para ello, Rusia debe ratificar el protocolo número 6 de la Convención Europea que suprime la pena capital.
Putin replicó que Rusia mantendrá la moratoria, pero que la supresión legal de la pena capital dependerá de los ánimos en la sociedad, que por ahora se opone mayoritariamente a dar ese paso.
Rusia es el único de los 46 Estados miembros del Consejo de Europa que no ha abolido legalmente la pena de muerte.
En medio de la ola terrorista de 2004, el presidente de la Duma, Borís Grizlov, abogó incluso por restablecer la pena de muerte, que afectaría a todos los implicados en actividades terroristas y no sólo a los condenados por delitos de sangre.

NEWS CORRELATE
20 Agosto 2016
STATI UNITI
PENA SOSPESA PER JEFF WOOD

L'ESECUZIONE DI JEFFERY WOOD NON AVRA' LUOGO


LA SUA ESECUZIONE ERA STATA FISSATA PER IL 24 AGOSTO 2016
5 Luglio 2016
CONAKRY, GUINEA
L'abolizione della pena capitale era stata indicata come possibile dal Ministro della Giustizia Cheik Sako nel corso del Convegno promosso a Roma dalla Comunità di Sant'Egidio lo scorso febbraio

Guinea-Conakry: il parlamento ha approvato l'abolizione pena di morte dal codice penale


E' il primo passo per passare dalla moratoria de facto alla moratoria de jure. L'abolizione sarà la tappa successiva
25 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Marazziti presenta l'iniziativa della Comunità di Sant'Egidio

"Citiesforlife" a Oslo, come metodo per continuare nella via dell'abolizione #AbolitionNow


A Oslo la marcia degli abolizionisti per le strade della città
20 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Inizia oggi il VI Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte a Oslo

La Comunità di Sant'Egidio partecipa al Congresso di Oslo con una delegazione da Italia, Congo, Belgio, Spagna, Germania e Indonesia


Sono 1500 gli iscritti provenienti da oltre 80 paesi del mondo, tra loro 20 ministri, 200 diplomatici, parlamentari, accademici, avvocati, associazioni e membri della società civile
4 Giugno 2016
CITTÀ DEL VATICANO
No alla pena di morte e all'ergastolo: "Una pena senza speranza è tortura"

Papa Francesco parlando ai magistrati e giuristi del mondo torna a dire No alla pena di morte

24 Maggio 2016
INDONESIA
La Comunità di Sant'Egidio in Indonesia e le associazioni indonesiane impegnate in difesa dei diritti umani come Kontras, Imparsial, Elsam, Lbh Masyarakat, chiedono di fermare le esecuzioni

La Chiesa e la società civile si mobilitano contro le esecuzioni capitali


Giacarta è tra le 15 città indonesiane dove negli anni scorsi si è tenuta la manifestazione "Città per la vita, città contro la pena di morte" organizzata da Sant'Egidio in oltre duemila comuni nei cinque continenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
23 Maggio 2016
AP

Malaysian death row convict loses final appeal in Singapore
23 Maggio 2016
AsiaNews

Vescovo filippino: È presto per giudicare il contraddittorio Duterte. No alla pena di morte
14 Maggio 2016
Ilsole24ore

Pfizer blocca i farmaci per la pena di morte negli Usa
14 Maggio 2016
La Stampa

Pena di morte, Pfizer blocca l’uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali negli Usa
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

3 visite

2 visite

1 visite

1 visite

7 visite
tutta i media correlati