Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
30 Giugno 2008 | INDONESIA

Indonesia

Prime due esecuzioni per narcotraffico dopo una pausa di quattro anni

 
versione stampabile

AP

Indonesia executes 2 Nigerian drug smugglers to mark UN

Indonesia executes 2 Nigerian drug smugglers to mark UN anti-drug day  by executing two Nigerians convicted of smuggling illegal drugs, officials said Friday.
Samuel Okoye, 37, and Hansen Nwaolisa, 40, were arrested at Jakarta's international airport in 2001, each carrying more than 6.5 pounds (three kilograms) of heroin. They had been held at a high-security prison on Nusakambangan island since their conviction.
«We have carried out the sentence, according to the court's decision,» said local prosecutor Muhamad Yamin.
The executions by firing squad took place overnight, marking the international anti-drugs day on Thursday, Indonesia's anti-narcotics agency said.
Drug traffickers are routinely sentenced to death in Indonesia, a predominantly Muslim and socially conservative nation of 235 million people, and foreigners have not been exempt. Another 60 convicts are on death row after being convicted of drug-related crimes, said National Police Chief Gen. Sutanto.

Reuters

Two Nigerians executed in Indonesia for drugs

CILACAP, Indonesia, June 27  - Two Nigerians convicted of drug smuggling have been executed by firing squad in Indonesia, officials said on Friday.
Samuel Iwachekawu Okoye and Hansen Anthony Nwaoysa were executed before midnight on Thursday on Nusakambangan prison island, which is off the coast of central Java.
Nigeria's government, which asked Indonesia last month for a stay of execution, expressed its regret over the deaths.
"This was despite the passionate plea for a stay of execution and commutation of their death sentences," Nigeria's Foreign Ministry said in a statement.
Indonesia has defended the death penalty as a necessary deterrent in a country with a growing drugs problem. The last foreigners to be executed for drugs offences were two Thai nationals in October 2004.
Three Australians convicted of drug trafficking are also on death row in Indonesia until their appeal process is exhausted.
They were among nine Australians arrested in the resort island of Bali in 2005 with 8.2 kg (18 lb) of heroin.
Indonesian prosecutors have said they are also preparing the executions of three Bali bombers for their role in deadly attacks in 2002 that killed 202 people.
Dicky Atotoy, head of the Central Java mobile brigade police, said the two Nigerians had been tied to two wooden poles with their heads covered, and shot by two teams of police snipers.
"The doctor declared the two convicts dead at 00:00 following the firing squads' duty to execute them," Atotoy said.
It is not clear where the two men will be buried. A Reuters witness said that no coffins had been taken off the island of Nusakambangan after the executions.

NEWS CORRELATE
4 Dicembre 2016
FIRENZE, ITALIA
A Firenze seduta solenne del Consiglio Regionale in occasione della Giornata internazionale "Città per la vita, contro la pena di morte" e Festa della Toscana, alle ore 11.00, presso il Teatro della Compagnia regionale

Riconoscimento alla Comunità di Sant'Egidio per l'impegno nella lotta alla pena capitale


Ha ritirato il premio il Prof. Adriano Roccucci, segretario generale della Comunità di Sant'Egidio
1 Dicembre 2016

dal Colosseo

1 Dicembre 2016
da Avvenire

Sant'Egidio. Duemila città si illuminano contro la pena di morte


Il 30 novembre è la Giornata mondiale delle città per la vita, iniziativa nata nel 2002 per abolire la pena capitale
30 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA
In occasione della Giornata delle Città per la Vita e dei 35 anni di abolizione della pena di morte in Francia

Parigi: 30 novembre, ore 19 Incontro per l'abolizione universale della pena di morte, Maison Victor Hugo, 6 Places de Vosges, Paris (Metro Bastille)


Con la Comunità di Sant'Egidio e il movimento dei Giovani per la Pace, alla presenza altre personalità
30 Novembre 2016
LISBONA, PORTOGALLO
Insieme alla Comunità di Sant'Egidio

Lisbona è città per la vita, contro la pena di morte, appuntamento il 30 novembre ore 18, Arco da rua Augusta


Sono molte le città portoghesi che aderiscono alla Giornata delle città per la vita
29 Novembre 2016
BIELORUSSIA
Lo annuncia Andrei Paluda dell'Associazione Viasna. Con la Comunità di Sant'Egidio siamo vicini alla sua famiglia

Apprendiamo con dolore che condanna di Ivan Kulesh è stata eseguita in Bielorussia


Ivan è uno dei condannati per i quali stiamo inviando appelli urgenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

1 visite

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite
tutta i media correlati