Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
12 Novembre 2008 | VIETNAM

Vietnam

Allo studio la riduzione dei reati punibili con la pena capitale

 
versione stampabile

EFE

Vietnam estudia reducir número de delitos castigables con la pena capital

Hanoi - Las autoridades de Vietnam, donde cada año unas cien personas son ejecutadas por pelotones de fusilamiento, consideran reducir el número de delitos castigables con la pena de muerte como paso previo a abolir ésta en el futuro.

El ministro de Justicia vietnamita, Ha Hung Cuong, ha solicitado a la Asamblea Nacional eliminar la pena capital para los condenados por enriquecimiento ilícito, sobornos o secuestro de aviones, informó hoy la prensa oficial de la nación comunista.

Cuong defendió la medida situando la iniciativa dentro de la tendencia global a limitar primero y más tarde derogar la pena de muerte.

De esta forma, el total de delitos penados con el máximo castigo se quedarían en 17, doce menos que los actuales, 29, y 37 menos que en 1999, cuando se ajusticiaba a los culpables de un total de 44 crímenes.

El ministro propone conmutar las sentencias por penas de cadena perpetua, pero se enfrenta al criterio de Le Thi Thu Ba, presidente del comité judicial del Legislativo.

"Suprimir la pena de muerte para crímenes de corrupción llevaría al desastre nacional", opina Ba.

Vietnam es habitualmente criticado por los grupos internacionales de derechos humanos por su insistencia en seguir ejecutando a los criminales.

Hasta 118 delincuentes fueron ajusticiados en 2007 y 25 han sido condenados a muerte en lo que va de año, la mayoría por tráfico de drogas.

En los países del Sudeste Asiático, la pena capital se mantiene oficialmente en Brunei, Indonesia, Laos, Malasia, Tailandia y Singapur, y extraoficialmente también en Birmania (Myanmar), y sólo ha sido abolida en Camboya y Filipinas.

NOTIZIE CORRELATE
3 Maggio 2019
GEORGIA
E' stata la prima esecuzione in Georgia nel 2019, la precedente il 4 maggio di un anno fa

L'esecuzione di Scotty Morrow è purtroppo avvenuta. Preghiamo per lui e continuiamo a lottare per l'abolizione della pena di morte, perché non c'è giustizia senza vita


Gli appelli esauriti, la clemenza negata. Scotty ha chiesto ancora perdono ai familiari delle vittime
1 Maggio 2019
STATI UNITI

L'esecuzione di Dexter Johnson è stata temporaneamente sospesa. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato a inviare migliaia di appelli!!!

15 Marzo 2019
STATI UNITI
dall'Osservatore Romano

Marazziti: la decisione presa dal nuovo governatore della California, Gavin Newsom, di mettere uno stop, forse definitivo, alle esecuzioni capitali è un gesto di coraggio politico

14 Marzo 2019
SANT'EGIDIO: PENA DI MORTE

Pena di morte: grande segnale di speranza la sospensione in California, il più grande braccio della morte del mondo

28 Febbraio 2019
Bruxelles

Messaggio di Papa Francesco al "7° Congresso Mondiale della World Coalition Against the Death Penalty


"La pena di morte una grave violazione del diritto alla vita di ogni persona. Non vengano eliminate altre vite, si offra la via del pentimento"
27 Novembre 2018
REGNO UNITO
Roma, 28 novembre

IX Incontro internazionale dei ministri della Giustizia per "Un mondo senza pena di morte"


presso la Nuova Aula dei Gruppi parlamentari - Camera dei Deputati
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

18 visite

7 visite

12 visite

7 visite

6 visite
tutta i media correlati