Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
25 Settembre 2009 | UGANDA

Uganda

Diciassette i minorenni nel braccio della morte.

 
versione stampabile

New Vision

17 Children on Death Row.

Luzira Prison is stuck with 17 juveniles sentenced to death but cannotbe hanged because they committed the offences when they were below 18 years. Some of them, now adults, have spent 12 years in prison. Their fate can only be determined by the Minister of Justice.

The law does not allow the execution of any convict who is below 18. Such a person is to be detained in safe custody until the minister decides their fate. In the case of the 17 juveniles, it is unclear if the minister will order their execution since some of them are now adults, or release them.

Frank Baine Mayanja, the-- Prisons spokesperson -- said the institution had no power to decide the juveniles' fate. "Some have grown into adults. We are still stranded with them because we must follow orders."

"Will the minister's order be to hang them since they are now adults? To serve a life imprisonment or to be set free?" Baine wondered. "We are waiting but it has sincerely been a long wait."

The report quotes the ministry as saying it was working with the Judiciary to resolve the issue soon. The presiding judge is mandated to recommend to the minister what to do with the children.

The report, however, said the cases date back to 1997, making it hard to trace the judges who passed the sentences. In any case, it added, the judges may not remember the details of each case. The report urged the minister to act appropriately to save the juveniles the anxiety of waiting.

It said children should only be imprisoned as the last resort. The fate of the young people was brought to light in report launched yesterday at Hotel Africana, Kampala by the Foundation for Human Rights Initiative.

Livingstone Ssewanya, the executive director, said the Children's Act requires children sentenced to death to be handled by the family and children's court. He regretted that the minister's order had delayed and deprived the children of remedial action.

NOTIZIE CORRELATE
17 Novembre 2019
Buona notizia!

Usa, sospesa in Texas l'esecuzione di Rodney Reed! Ringraziamo tutti coloro che hanno inviato petizioni


La pena di morte è una strada senza ritorno, molti condannati sono poi stati riconosciuti innocenti ed estranei ai fatti #NoDeathPenalty
27 Ottobre 2019
Ruben NON verrà eseguito il 30 ottobre!

Buona notizia! La Corte d'Appello del Texas ha concesso una sospensione dell'esecuzione a Ruben Gutierrez


Ringraziamo tutti quelli che hanno inviato l'appello per Ruben
8 Ottobre 2019
RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO INVIATO PETIZIONI E CONTRIBUITO ALLA GIUSTIZIA

L'ESECUZIONE DI RANDY HALPRIN E' STATA SOSPESA! RIPRENDEREMO A MANDARE APPELLI SE SARA' NECESSARIO


ERA PREVISTA PER IL 10 OTTOBRE 2019 GIORNATA MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE
6 Settembre 2019
STATI UNITI

Nonostante le migliaia di appelli l’esecuzione di Bill Crutsinger ha avuto luogo. Dolore e sdegno per questo orrore


Grazie a tutti quelli che hanno inviato appelli e che continueranno a lottare con noi
16 Agosto 2019

Sospesa - per la seconda volta - l'esecuzione di Dexter Johnson in Texas. Grazie a tutti coloro che hanno aderito all'appello in suo favore

3 Maggio 2019
GEORGIA
E' stata la prima esecuzione in Georgia nel 2019, la precedente il 4 maggio di un anno fa

L'esecuzione di Scotty Morrow è purtroppo avvenuta. Preghiamo per lui e continuiamo a lottare per l'abolizione della pena di morte, perché non c'è giustizia senza vita


Gli appelli esauriti, la clemenza negata. Scotty ha chiesto ancora perdono ai familiari delle vittime
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite
tutta i media correlati