Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
30 Settembre 2009 | GIAPPONE

Japan

Il ministro della Giustizia: il Governo avvierà un dibattito sulla pena di morte

 
versione stampabile

ANSA

PENA MORTE:GIAPPONE; MINISTRO GIUSTIZIA, AVVIEREMO DIBATTITO

TOKYO, 30 SET - Il governo giapponese avviera' un dibattito sulla pena di morte.

Lo ha affermato il nuovo ministro della Giustizia Keiko Chiba, 61 anni, storica sostenitrice dell'associazione Amnesty International, in un'intervista ai media giapponesi cui ha pure annunciato l'abbandono del gruppo parlamentare per l'abolizione della pena di morte di cui faceva parte da tempo.

''Continuero' a dedicarmi alla questione della pena capitale come componente del governo, mantenendo le distanze dal gruppo parlamentare'', ha detto il ministro, ammettendo di essere al lavoro ''sul modo migliore per aprire un dibattito pubblico sul tema in Giappone''.

Per quanto riguarda invece la firma del decreto di esecuzione della pena capitale, che spetta al Guardasigilli, ''prendero' i provvedimenti necessari con prudenza''.

''E' una decisione saggia'', hanno commentato i colleghi del ministro, secondo i quali l'appartenenza al gruppo parlamentare entrerebbe in contrasto con il ruolo pubblico di Chiba, rendendola facile bersaglio di critiche.

La battaglia contro la pena capitale che il neo ministro della Giustizia e' pronto ad affrontare si potrebbe rivelare alquanto impopolare, in un Paese dove la percentuale di persone favorevoli all'esecuzione e' dell'81%.

NEWS CORRELATE
1 Dicembre 2016

dal Colosseo

1 Dicembre 2016
da Avvenire

Sant'Egidio. Duemila città si illuminano contro la pena di morte


Il 30 novembre è la Giornata mondiale delle città per la vita, iniziativa nata nel 2002 per abolire la pena capitale
30 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA
In occasione della Giornata delle Città per la Vita e dei 35 anni di abolizione della pena di morte in Francia

Parigi: 30 novembre, ore 19 Incontro per l'abolizione universale della pena di morte, Maison Victor Hugo, 6 Places de Vosges, Paris (Metro Bastille)


Con la Comunità di Sant'Egidio e il movimento dei Giovani per la Pace, alla presenza altre personalità
30 Novembre 2016
LISBONA, PORTOGALLO
Insieme alla Comunità di Sant'Egidio

Lisbona è città per la vita, contro la pena di morte, appuntamento il 30 novembre ore 18, Arco da rua Augusta


Sono molte le città portoghesi che aderiscono alla Giornata delle città per la vita
29 Novembre 2016
BIELORUSSIA
Lo annuncia Andrei Paluda dell'Associazione Viasna. Con la Comunità di Sant'Egidio siamo vicini alla sua famiglia

Apprendiamo con dolore che condanna di Ivan Kulesh è stata eseguita in Bielorussia


Ivan è uno dei condannati per i quali stiamo inviando appelli urgenti
29 Novembre 2016
STATI UNITI
Uniti alla Comunità di Sant'Egidio

Le diocesi della Florida anche quest'anno partecipano alla Giornata "Città per la vita, contro la pena di morte"


Siete invitati a partecipare a un evento nella vostra zona!
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite

1 visite
tutta i media correlati