Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
21 Febbraio 2010 | KIRGHIZISTAN

Kyrgyzstan

Il Parlamento ratifica il Protocollo ONU contro la pena di morte. L'abolizione è definitiva, nessun ritorno indietro

 
versione stampabile

Ensemble Contre la Peine de Mort

18-02-2010

Kirghizistan -  La peine de mort définitivement abolie

Le parlement kirghiz a ratifié le Protocole de l’ONU sur la peine de mort, alors que des voix s’élevaient pour réclamer le retour de la peine capitale.

Le ministère des affaires étrangères français a rendu l’information publique, déclarant dans un communiqué : « La France salue la ratification par le Parlement kirghize, le 11 février 2010, du projet de loi relatif à l’adoption par le Kirghizstan du deuxième protocole facultatif se rapportant au Pacte international relatif aux droits civils et politiques visant à abolir la peine de mort. ».

La ratification du Kirghizistan intervient alors qu’un débat s’était ouvert il y a quelques mois sur le retour de la peine capitale, après son abolition en 2007. En 2009, le président Kurmanbek Bakiyev avait commandé un rapport sur la peine de mort au Conseil national de sécurité, dont plusieurs membres s’étaient prononcés pour son rétablissement.

La Coalition mondiale contre la peine de mort mène actuellement une campagne pour la ratification du Protocole de l'ONU sur l'abolition de la peine de mort.

NOTIZIE CORRELATE
16 Agosto 2019

Sospesa - per la seconda volta - l'esecuzione di Dexter Johnson in Texas. Grazie a tutti coloro che hanno aderito all'appello in suo favore

3 Maggio 2019
GEORGIA
E' stata la prima esecuzione in Georgia nel 2019, la precedente il 4 maggio di un anno fa

L'esecuzione di Scotty Morrow è purtroppo avvenuta. Preghiamo per lui e continuiamo a lottare per l'abolizione della pena di morte, perché non c'è giustizia senza vita


Gli appelli esauriti, la clemenza negata. Scotty ha chiesto ancora perdono ai familiari delle vittime
1 Maggio 2019
STATI UNITI

L'esecuzione di Dexter Johnson è stata temporaneamente sospesa. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato a inviare migliaia di appelli!!!

15 Marzo 2019
STATI UNITI
dall'Osservatore Romano

Marazziti: la decisione presa dal nuovo governatore della California, Gavin Newsom, di mettere uno stop, forse definitivo, alle esecuzioni capitali è un gesto di coraggio politico

14 Marzo 2019
SANT'EGIDIO: PENA DI MORTE

Pena di morte: grande segnale di speranza la sospensione in California, il più grande braccio della morte del mondo

28 Febbraio 2019
Bruxelles

Messaggio di Papa Francesco al "7° Congresso Mondiale della World Coalition Against the Death Penalty


"La pena di morte una grave violazione del diritto alla vita di ogni persona. Non vengano eliminate altre vite, si offra la via del pentimento"
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

38 visite

14 visite

19 visite

17 visite

14 visite
tutta i media correlati