Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
30 Settembre 2010 | UGANDA

Uganda

Sono 167 i detenuti scampati alla condanna a morte quest'anno, grazie ad una nuova legge

 
versione stampabile

The Daily Monitor

167 Ugandan death row inmates saved from gallows

Recent figures show that a January ruling by the Ugandan supreme court making it illegal to keep people on death row for more than three years has saved 167 lives.

According to the Ugandan newspaper The Daily Monitor, 167 death row inmates have seen their sentence commuted to life in prison this year.

Their reprieve is the consequence of a January Supreme Court decision according to which it is unconstitutional to keep a person on death row for more than three years. The court argued that any longer term would represent an additional, illegal punishment.

“One hundred and fifty inmates qualified by the time the court order was made but as time goes by, over 10 more have qualified. The number is now 167,” Ugandan prisons spokesman Frank Baine told the Monitor on September 13.

The Supreme Court ruling resulted from legal action taken by hundreds of death row inmates over more than five years with support from local human rights lawyers, the British-based NGO Death Penalty Project and World Coalition member organization FHRI.

While activists had succeeded in having long periods on death row recognized as unconstitutional, the court had dismissed their argument that the death penalty itself was a violation of constitutional rights.

Other countries in the region, most recently Kenya, have been accepting the fact that spending more than three years on death row is an inhuman punishment and should be outlawed.

 

NOTIZIE CORRELATE
12 Ottobre 2018
STATI UNITI

Lo Stato di Washington ha abolito la pena di morte


La Corte suprema dello Stato di Washington ha stabilito che la pena di morte “viola la Costituzione” e di conseguenza viene abolita
10 Ottobre 2018

10 ottobre 2018 - Giornata Mondiale contro la Pena di Morte, Sant'Egidio rafforza l'impegno per l'abolizione

10 Ottobre 2018
Giornata mondiale contro la pena di morte

Intervista a Mario Marazziti, della Comunità di Sant'Egidio: la vendetta rende prigionieri


Nel 2017 la maggior parte delle esecuzioni ha avuto luogo in Iran, Arabia Saudita, Iraq e Pakistan.
9 Agosto 2018
The Los Angeles Times

The Catholic Church's opposition on the death penalty began with previous popes


By Mario Marazziti
29 Giugno 2018
BURKINA FASO

Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale

26 Giugno 2018
Mons. Rodolfo Diamante, segretario esecutivo della Commissione episcopale per la pastorale carceraria presenta un libro contro la pena di morte

La Conferenza episcopale delle Filippine resta vigile sul tema della pena di morte


In occasione della memoria del dodicesimo anniversario dell'abolizione della pena capitale nel paese
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

1 visite

0 visite

0 visite

9 visite

5 visite
tutta i media correlati