Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
12 Ottobre 2010 | IL GAMBIA

Gambia

Seri dubbi sulla costituzionalità della legge sulla pena di morte per detenzione di droga

 
versione stampabile

FOROYAA Newspaper

Gambia: National Assembly Should Respect the Constitution Death Penalty for Drugs is Unconstitutional

Editorial

National Assembly members cannot make any law they wish. Whatever bill they pass must be in line with the constitutional provisions. The Constitution of the Gambia states under section 4 that "This Constitution is the supreme law of the Gambia and any other law found to be inconsistent with any provision of this constitution, shall to the extent of the inconsistency, be void." A seasoned National Assembly member must first gauge whether the provision of any bill is contradictory to the provisions of the Constitution or not before giving approval. Any provision which is contrary to a Constitutional provision should be rejected.

The question now arises: Why did Foroyaa say that the National Assembly should respect the Constitution?

Are we implying that the National Assembly does not respect the Constitution? Well let us put what we mean in black and white.

Section 17 subsection (1) of the Constitution states very clearly that "the fundamental human rights and freedoms enshrined in this chapter shall be respected and upheld by the organs of the Executive and its agencies, the Legislature and, where applicable to them by all natural and legal persons in the Gambia and shall be enforceable by the Courts in accordance with this constitution."

Now should the National Assembly pass a bill which imposes death penalty for trafficking in Cannabis and other drugs?

They should not if they respect the provision of section 18 subsection (2) of the Constitution which states that "As from the coming into force of this Constitution no court in the Gambia shall be competent to impose a sentence of death for any offence unless the sentence is prescribed by law and the offence involves violence or the administration of any toxic substance, resulting in the Death of another person."

Hence it is clear from this that the death penalty could only be imposed for offences involving violence or the administration of toxic substances which results in the death of another person.

It is therefore the best thing for the president not to assent to the bill but return it to the National Assembly for review.

In our view, the National Assembly should in fact respect the dictates of Section 18 Subsection (3) of the Constitution which states that " The National Assembly shall within ten years from the date of the coming into force of this Constitution review the desirability or otherwise of the total abolition of the death penalty in the Gambia." This is now the 13th Year since the Constitution came into force and the dictates of the Constitution is still honoured with disregard.

 

NOTIZIE CORRELATE
27 Novembre 2018
REGNO UNITO
Roma, 28 novembre

IX Incontro internazionale dei ministri della Giustizia per "Un mondo senza pena di morte"


presso la Nuova Aula dei Gruppi parlamentari - Camera dei Deputati
27 Novembre 2018
#STAND4HUMANITY

IL 30 NOVEMBRE AL COLOSSEO: CITTA' PER LA VITA , CONTRO LA PENA DI MORTE


Lato Arco di Costantino ore 18
14 Novembre 2018
NEW YORK, STATI UNITI
La Terza Commissione dell'Assemblea Generale dell'ONU ha approvato la risoluzione per la moratoria con 123 voti a favore

Approvata la risoluzione sulla moratoria della pena di morte con un numero maggiore di consensi rispetto al 2016


Un segnale positivo verso l’obiettivo dell’abolizione completa della pena capitale nel mondo!
3 Novembre 2018
La pena di morte in Germania venne applicata fin dal Medioevo. Fu cancellata dall'ordinamento giudiziario della Repubblica Federale nel 1949, mentre nella Repubblica Democratica fu abolita nel 1987

Germania: lo stato tedesco dell'Assia ha eliminato la pena di morte dalla costituzione che la conservava per un'anomalia giuridica


Con il loro voto i cittadini hanno modificato una norma che da 69 anni conservava la pena di morte
18 Ottobre 2018

Vescovi Usa: plauso per la fine della pena di morte nello Stato di Washington


"Ci uniamo ai vescovi cattolici di Washington, alla Conferenza cattolica dello Stato di Washington, alla rete di mobilitazione cattolica e a tutte le persone di buona volontà nell'accogliere favorevolmente questa decisione e perseverare nel lavoro per porre fine alla pena di morte"
12 Ottobre 2018
STATI UNITI

Lo Stato di Washington ha abolito la pena di morte


La Corte suprema dello Stato di Washington ha stabilito che la pena di morte “viola la Costituzione” e di conseguenza viene abolita
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite
tutta i media correlati