Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei dentro: no pena di morte - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
4 Dicembre 2010 | CUBA

Cuba

Ridotta a 30 anni di carcere la condanna a morte di Ernesto Cruz Leon

 
versione stampabile

AFP

Cuba: peine de mort commuée en 30 ans de prison pour des attentats en 1997

LA HAVANE, 3 déc 2010 - Le Tribunal suprême de Cuba a commué vendredi la peine de mort prononcée en 1999 contre le Salvadorien Ernesto Cruz Leon pour des attentats à la bombe à La Havane, dont l'un a tué un Italien, en 30 ans de prison, selon des sources judiciaires citées par le site officiel Cubadebate.

La chambre des délits contre la Sécurité de l'Etat du Tribunal suprême populaire "a annoncé la décision de substituer à la sanction initiale qui lui a été infligée, une peine de 30 ans de privation de liberté, le maximum étant donnée la législation applicable dans ce cas", selon Cubadebate.cu.

Les Salvadoriens Ernesto Cruz Leon, 39 ans, et René Rodriguez Llerena, avaient été condamnés à mort en 1999, accusés d'avoir perpétré des attentats à la bombe contre des hôtels de La Havane en 1997 sur ordre de l'anticastriste cubain Luis Posada Carriles qui vit à Miami, aux Etats-Unis.

Ernesto Cruz Leon a été arrêté le 4 septembre 1997 et a avoué avoir commis six attentats à l'explosif contre des objectifs touristiques dans la capitale cubaine, dont l'un a tué un Italien séjournant dans un des hôtels.

En avril 2008, le président cubain Raul Castro a commué plusieurs peines de mort en peine de prison, affirmant que plusieurs autres cas allaient être étudiés.

Le dissident Elizardo Sanchez, président de la Commission cubaine des droits de l'Homme, illégale mais tolérée, s'est réjoui de la décision du Tribunal suprême.

"C'était quelque chose qu'on attendait parce que le gouvernement avait déjà commué 30 peines de mort en 2008 et on supposait que ce précédent allait influencer la décision" concernant Ernesto Cruz Leon, a-t-il dit à l'AFP.

NOTIZIE CORRELATE
17 Giugno 2020
STATI UNITI
La Corte Suprema riesamina il caso sollevato dai vescovi texani sul mancato conforto spirituale perché il cappellano non può entrare nella camera della morte

La Corte Suprema concede uno stop dell'ultimo minuto all'esecuzione di Ruben Gutierrez


Grazie a tutti coloro che hanno firmato l'appello per Ruben!!!! Speriamo e combattiamo ancora.
20 Maggio 2020
STATI UNITI
Continuiamo a lavorare e a batterci per una giutizia che non tolga la vita

Con dolore apprendiamo che Walter "Arkie" Barton è stato messo a morte a Bonne Terre, in Missouri, ieri, mercoledì 19 maggio in serata


Noi non ci rassegniamo: la pena di morte può essere bloccata ovunque nel mondo. Grazie per gli appelli con cui avete sostenuto Walter
17 Novembre 2019
Buona notizia!

Usa, sospesa in Texas l'esecuzione di Rodney Reed! Ringraziamo tutti coloro che hanno inviato petizioni


La pena di morte è una strada senza ritorno, molti condannati sono poi stati riconosciuti innocenti ed estranei ai fatti #NoDeathPenalty
27 Ottobre 2019
Ruben NON verrà eseguito il 30 ottobre!

Buona notizia! La Corte d'Appello del Texas ha concesso una sospensione dell'esecuzione a Ruben Gutierrez


Ringraziamo tutti quelli che hanno inviato l'appello per Ruben
8 Ottobre 2019
RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO INVIATO PETIZIONI E CONTRIBUITO ALLA GIUSTIZIA

L'ESECUZIONE DI RANDY HALPRIN E' STATA SOSPESA! RIPRENDEREMO A MANDARE APPELLI SE SARA' NECESSARIO


ERA PREVISTA PER IL 10 OTTOBRE 2019 GIORNATA MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE
6 Settembre 2019
STATI UNITI

Nonostante le migliaia di appelli l’esecuzione di Bill Crutsinger ha avuto luogo. Dolore e sdegno per questo orrore


Grazie a tutti quelli che hanno inviato appelli e che continueranno a lottare con noi
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

148 visite

66 visite

63 visite

37 visite

38 visite
tutta i media correlati