Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
7 Dicembre 2010 | BIELORUSSIA

Belarus

Il Presidente Lukashenko ribadisce la sua disponibilità ad abolire la pena di morte - "Ma bisogna convincere il popolo"

 
versione stampabile
EFE
Lukashenko asegura que aboliría la pena capital, pero que el pueblo se opone
Moscú, 6 dic .- El presidente de Bielorrusia, Alexandr Lukashenko, se mostró hoy dispuesto a abolir la pena de muerte, como exige la Unión Europea (UE), pero matizó que la mayoría de los bielorrusos sigue estando a favor de su aplicación.
"Desde el punto de vista criminológico, se dan todas las premisas para la no aplicación de dicho castigo", señaló Lukashenko, citado por la agencia oficial Belta, durante una Reunión del Pueblo Bielorruso.
Lukashenko, que aspira a la reelección en los comicios presidenciales del próximo 19 de diciembre, recordó que un 88,4 por ciento de los bielorrusos se pronunció en contra de abolir la pena capital en un referéndum en 1996.
"Intentamos convencer a la gente, pero el número de personas que están a favor de la aplicación no ha disminuido", advirtió.
El líder bielorruso, en el poder desde 1994, reconoció que este año las autoridades han ejecutado a dos reos, lo que le valió a Minsk duras críticas por parte de Occidente.
"¿Por qué nos critican? Entonces, que critiquen a los americanos y a los chinos. Venga, sin manipulaciones", dijo.
En abril de 2008 el Parlamento bielorruso se mostró por primera vez dispuesto a debatir la abolición de la pena de muerte en el país, el único de Europa donde aún se aplica ese castigo a los reos.
Tanto el Consejo de Europa -Bielorrusia es el único país del continente que no es miembro- como otras organizaciones internacionales han exhortado en los últimos años a las autoridades bielorrusas a revocar la pena capital.
Recientemente, al prolongar por un año las sanciones contra Lukashenko y otros dirigentes bielorrusos, la UE lamentó la "falta de progresos" en diversos asuntos, incluida la derogación de la pena de muerte.
 
AGI
BIELORUSSIA: LUKASHENKO DISPOSTO AD ABOLIRE LA PENA DI MORTE
Mosca, 6 dic. - Alexandr Lukashenko, presidente dell'unico Paese europeo dove la pena di morte e' ancora in vigore, e' disposto ad abolirla, ma il suo popolo si oppone.
"Da un punto di vista criminologico ci sono tutte le premesse per non applicarla", ha detto il presidente bielorusso, citato dall'agenzia ufficiale Belta. Lukashenko, che aspira alla rielezione nelle elezioni del 19 dicembre, ha ricordato che l'88,4 si pronuncio' contro l'abolizione della pena capitale in un referendum nel 1996. "Proviamo a convincere la gente, ma il numero delle persone a favore dell'applicazione non e' diminuito", ha detto il presidente.

NEWS CORRELATE
20 Agosto 2016
STATI UNITI
PENA SOSPESA PER JEFF WOOD

L'ESECUZIONE DI JEFFERY WOOD NON AVRA' LUOGO


LA SUA ESECUZIONE ERA STATA FISSATA PER IL 24 AGOSTO 2016
5 Luglio 2016
CONAKRY, GUINEA
L'abolizione della pena capitale era stata indicata come possibile dal Ministro della Giustizia Cheik Sako nel corso del Convegno promosso a Roma dalla Comunità di Sant'Egidio lo scorso febbraio

Guinea-Conakry: il parlamento ha approvato l'abolizione pena di morte dal codice penale


E' il primo passo per passare dalla moratoria de facto alla moratoria de jure. L'abolizione sarà la tappa successiva
25 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Marazziti presenta l'iniziativa della Comunità di Sant'Egidio

"Citiesforlife" a Oslo, come metodo per continuare nella via dell'abolizione #AbolitionNow


A Oslo la marcia degli abolizionisti per le strade della città
20 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Inizia oggi il VI Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte a Oslo

La Comunità di Sant'Egidio partecipa al Congresso di Oslo con una delegazione da Italia, Congo, Belgio, Spagna, Germania e Indonesia


Sono 1500 gli iscritti provenienti da oltre 80 paesi del mondo, tra loro 20 ministri, 200 diplomatici, parlamentari, accademici, avvocati, associazioni e membri della società civile
4 Giugno 2016
CITTÀ DEL VATICANO
No alla pena di morte e all'ergastolo: "Una pena senza speranza è tortura"

Papa Francesco parlando ai magistrati e giuristi del mondo torna a dire No alla pena di morte

24 Maggio 2016
INDONESIA
La Comunità di Sant'Egidio in Indonesia e le associazioni indonesiane impegnate in difesa dei diritti umani come Kontras, Imparsial, Elsam, Lbh Masyarakat, chiedono di fermare le esecuzioni

La Chiesa e la società civile si mobilitano contro le esecuzioni capitali


Giacarta è tra le 15 città indonesiane dove negli anni scorsi si è tenuta la manifestazione "Città per la vita, città contro la pena di morte" organizzata da Sant'Egidio in oltre duemila comuni nei cinque continenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
23 Maggio 2016
AP

Malaysian death row convict loses final appeal in Singapore
23 Maggio 2016
AsiaNews

Vescovo filippino: È presto per giudicare il contraddittorio Duterte. No alla pena di morte
14 Maggio 2016
Ilsole24ore

Pfizer blocca i farmaci per la pena di morte negli Usa
14 Maggio 2016
La Stampa

Pena di morte, Pfizer blocca l’uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali negli Usa
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

3 visite

2 visite

1 visite

1 visite

7 visite
tutta i media correlati