Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
6 Aprile 2011 | COREA DEL SUD

North Korea

Messo a morte ex ministro dei Trasporti per presunto attentato a Kim Jong-Il

 
versione stampabile

AFP

Corée du Nord : l'ancien ministre des Chemins de fer exécuté

SEOUL, 4 avr 2011 - Un ancien ministre des chemins de fer en Corée du Nord a été exécuté, puni pour une explosion en 2004 dans une gare de chemins de fer survenue peu après le passage du train du dirigeant Kim Jong-Il, selon des responsables gouvernementaux de Séoul cités lundi par l'agence Yonhap.
L'explosion dans la gare de Ryongchon (nord-ouest) s'était produite quelques heures après le passage du train spécial du numéro un nord-coréen, de retour d'une visite en Chine, ce qui avait suscité des soupçons d'attentat.
Cette explosion, qui avait fait environ 160 morts et 1.300 blessés, était due à un contact entre des engrais chimiques transportés et un câble électrique, avaient assuré les autorités à l'époque.
Le nom de Kim Yong-Sam, nommé ministre des Chemins de fer en 1998, a été évoqué dans les médias officiels pour la dernière fois en 2008.
Les responsables gouvernementaux sud-coréens, cités de manière anonyme par l'agence sud-coréenne Yonhap, ne précisent pas la date de l'exécution.
Le Nord a par le passé exécuté à plusieurs reprises des personnalités politiques, rendues responsables de l'échec d'une politique.
Pak Nam-Ki, ancien directeur de la planification et des finances, a été condamné à mort et tué par balle en mars 2010, car tenu pour responsable d'une réforme monétaire qui avait provoqué des émeutes dans le pays.

NEWS CORRELATE
7 Luglio 2017
STATI UNITI
Dopo una vasta campagna mondiale basata sulla preoccupazione per la sua salute mentale e sulla richiesta di abolizione della pena di morte

Apprendiamo con dolore che in Virginia ha avuto luogo l'esecuzione di William Morva


William Morva, 35 anni, è morto alle 9.15 di giovedì nel centro correttivo di Greensville a Jarratt, in Virginia
24 Giugno 2017
STATI UNITI

Comunità di Sant'Egidio: a Washington per rafforzare l'impegno contro la pena di morte

2 Maggio 2017
STATI UNITI

Anthony Farina non è più condannato a morte. Non sarà libero, ma non rischia più l'esecuzione


Dal 2012 migliaia di appelli urgenti alle autorità e lettere e cartoline a Anthony hanno sostenuto questo importante cambiamento
29 Aprile 2017
STATI UNITI
Apprendiamo che lo Stato dell'Arkansas ha portato a termine quattro delle esecuzioni previste

L'ultima esecuzione ieri, Kenneth William era un afroamericano di 38 anni

21 Aprile 2017
STATI UNITI

L'Arkansas ha messo a morte uno dei condannati di nome Ledell Lee


E' prima esecuzione dal 2005. La nostra campagna continua con l'invio di appelli e la richiesta di clemenza
15 Aprile 2017
STATI UNITI
Un giudice ha accolto il ricorso dell'azienda produttrice dei farmaci: il prodotto non era stato venduto per questo scopo

Fermate le esecuzioni in Arkansas in seguito all'esposto di un'azienda farmaceutica


Il provvedimento è temporaneo, continuiamo a inviare appelli!
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

18 visite

9 visite

11 visite

9 visite

10 visite
tutta i media correlati