Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
13 Aprile 2011 | INDONESIA

Indonesia

Il caso Sacatides conferma la tendenza in atto a ricorrere sempre meno alla pena di morte

 
versione stampabile

The Age

Jakarta eases on death penalty

Tom Allard, Amilia Rosa

April 13, 2011

PROSECUTORS asked that Australian alleged drug smuggler Michael Sacatides be sentenced to 16 years in prison yesterday, a sign Indonesian authorities are softening their attitudes to the death penalty.
Caught with 1.7 kilograms of methamphetamine in his luggage at Bali airport in October, Sacatides, a martial arts instructor from Sydney's west, was eligible to receive the death sentence under Indonesian law.
However, following an instruction from the attorney-general's office in Jakarta, prosecutors opted for a sentence request lighter than those prison terms given to the Australians in the Bali nine heroin syndicate and cannabis smuggler Schapelle Corby.
There was clearly careful deliberation in Jakarta before the sentence request was made. Yesterday's hearing was delayed twice as government lawyers pondered the decision.
The outcome is a positive development for Scott Rush, Andrew Chan and Myuran Sukumaran, the Bali nine members on death row who have their final legal appeals before the Supreme Court.
''It's encouraging,'' said Todung Mulya Lubis, a long-time campaigner against the death penalty and the lawyer for Chan and Sukumaran.
''It means that the government may think that the death penalty is not the solution … that it won't deter people from drug trafficking.''
Even so, the decision will likely provide little comfort for Sacatides, who vehemently maintains his innocence and remained expressionless during proceedings yesterday.
His defence is that the drugs were planted in his luggage by an associate who owed him money and knew he was travelling from Bangkok to Bali.
Like heroin and cannabis, methamphetamine - also known as ice - is considered a category 1 drug in Indonesia. The death penalty can apply for the importation of as little as five grams of the narcotic.
Prosecutor Gusti Putu Atmaja said Sacatides's lack of criminal record was taken into account.
''This request is per Jakarta's guidance,'' he added.
After a flurry of executions, Indonesia has not put anyone before a firing squad since the Bali bombers Amrozi, Mukhlas and Imam Samudra were killed 2½ years ago.
A Constitutional Court decision in 2008 upholding the legality of the death penalty in Indonesia also ruled it should be used sparingly, and that those sentenced to death should be given the opportunity to show repentance and have their sentences altered to life or less.
In the past year, Indonesia has also launched a campaign for clemency for more than 100 of its citizens on death row in Malaysia. With
AMILIA ROSA in Bali

NEWS CORRELATE
20 Agosto 2016
STATI UNITI
PENA SOSPESA PER JEFF WOOD

L'ESECUZIONE DI JEFFERY WOOD NON AVRA' LUOGO


LA SUA ESECUZIONE ERA STATA FISSATA PER IL 24 AGOSTO 2016
5 Luglio 2016
CONAKRY, GUINEA
L'abolizione della pena capitale era stata indicata come possibile dal Ministro della Giustizia Cheik Sako nel corso del Convegno promosso a Roma dalla Comunità di Sant'Egidio lo scorso febbraio

Guinea-Conakry: il parlamento ha approvato l'abolizione pena di morte dal codice penale


E' il primo passo per passare dalla moratoria de facto alla moratoria de jure. L'abolizione sarà la tappa successiva
25 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Marazziti presenta l'iniziativa della Comunità di Sant'Egidio

"Citiesforlife" a Oslo, come metodo per continuare nella via dell'abolizione #AbolitionNow


A Oslo la marcia degli abolizionisti per le strade della città
20 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Inizia oggi il VI Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte a Oslo

La Comunità di Sant'Egidio partecipa al Congresso di Oslo con una delegazione da Italia, Congo, Belgio, Spagna, Germania e Indonesia


Sono 1500 gli iscritti provenienti da oltre 80 paesi del mondo, tra loro 20 ministri, 200 diplomatici, parlamentari, accademici, avvocati, associazioni e membri della società civile
4 Giugno 2016
CITTÀ DEL VATICANO
No alla pena di morte e all'ergastolo: "Una pena senza speranza è tortura"

Papa Francesco parlando ai magistrati e giuristi del mondo torna a dire No alla pena di morte

24 Maggio 2016
INDONESIA
La Comunità di Sant'Egidio in Indonesia e le associazioni indonesiane impegnate in difesa dei diritti umani come Kontras, Imparsial, Elsam, Lbh Masyarakat, chiedono di fermare le esecuzioni

La Chiesa e la società civile si mobilitano contro le esecuzioni capitali


Giacarta è tra le 15 città indonesiane dove negli anni scorsi si è tenuta la manifestazione "Città per la vita, città contro la pena di morte" organizzata da Sant'Egidio in oltre duemila comuni nei cinque continenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
23 Maggio 2016
AP

Malaysian death row convict loses final appeal in Singapore
23 Maggio 2016
AsiaNews

Vescovo filippino: È presto per giudicare il contraddittorio Duterte. No alla pena di morte
14 Maggio 2016
Ilsole24ore

Pfizer blocca i farmaci per la pena di morte negli Usa
14 Maggio 2016
La Stampa

Pena di morte, Pfizer blocca l’uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali negli Usa
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

3 visite

2 visite

1 visite

1 visite

7 visite
tutta i media correlati