Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
4 Agosto 2011 | ITALIA

Italia

Il Presidente Napolitano: l'abolizione della pena di morte è un obiettivo di civiltà_ giuridica

 
versione stampabile

Ansa

PENA MORTE: NAPOLITANO, ABOLIZIONE OBIETTIVO DI CIVILTA'

ROMA, 4 AGO - L'abolizione della pena capitale e' un obiettivo di ''grande valore etico e civilta' giuridica'': cosi' Giorgio Napolitano nel messaggio inviato al segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio D'Elia in occasione della presentazione del Rapporto 2011 ''La pena di morte nel mondo'' che si terra' oggi a Roma.
''Nel salutare cordialmente i partecipanti alla annuale giornata di presentazione del Rapporto dell'Associazione 'Nessuno tocchi Caino' su 'La pena di morte nel mondo' - scrive Napolitano nel messaggio - desidero manifestare il mio vivo apprezzamento la per la tenacia con la quale la vostra organizzazione opera da anni in vista del conseguimento di un obiettivo di grande valore etico e civilta' giuridica.
Il vostro Rapporto 2011 dedica giustamente attenzione alle opportunita' dischiuse dai fermenti di rinascita politica e democratica nel bacino del mediterraneo. Sono lieto che a questa presentazione sia autorevolmente presente la Tunisia, dalla quale sono venuti segnali incoraggianti nella direzione auspicata.
Le liberta' civili, lo stato di diritto e le istituzioni democratiche si difendono piu' efficacemente dalle aggressioni violente quando la risposta e' all'insegna della civilta' giuridica e del rispetto dei diritti della persona umana. Ce lo ha ricordato di recente il luminoso esempio di compostezza e di attaccamento alle liberta' democratiche offerto dalla Norvegia, pur ferita da una violenza cieca e insensata.
Con questi sentimenti, rivolgo sinceri auguri di buon lavoro agli animatori di 'Nessuno tocchi Caino' e a tutti i partecipanti alla giornata odierna''.

 

Adnkronos

PENA DI MORTE: NAPOLITANO, ABOLIZIONE OBIETTIVO DI CIVILTA' GIURIDICA

Roma, 4 ago. - "Le liberta' civili, lo stato di diritto e le istituzioni democratiche si difendono piu' efficacemente dalle aggressioni violente quando la risposta e' all'insegna della civilta' giuridica e del rispetto dei diritti della persona umana. Ce lo ha ricordato di recente il luminoso esempio di compostezza e di attaccamento alle liberta' democratiche offerto dalla Norvegia, pur ferita da una violenza cieca e insensata". E' quanto afferma il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel messaggio inviato al segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio D'Elia in occasione della presentazione del Rapporto 2011 "La pena di morte nel mondo" che si tiene oggi a Roma.
"Nel salutare cordialmente i partecipanti alla annuale giornata di presentazione del Rapporto dell'Associazione 'Nessuno tocchi Caino' su 'La pena di morte nel mondo', desidero manifestare -scrive il Capo dello Stato- il mio vivo apprezzamento la per la tenacia con la quale la vostra organizzazione opera da anni in vista del conseguimento di un obiettivo di grande valore etico e civilta' giuridica".
"Il vostro Rapporto 2011 dedica giustamente attenzione alle opportunita' dischiuse dai fermenti di rinascita politica e democratica nel bacino del mediterraneo. Sono lieto -conclude Napolitano- che a questa presentazione sia autorevolmente presente la Tunisia, dalla quale sono venuti segnali incoraggianti nella direzione auspicata".

Asca

PENA MORTE: NAPOLITANO, ABOLIZIONE OBIETTIVO CIVILTA' GIURIDICA

Roma, 4 ago - L'abolizione della pena capitale e' un obiettivo di ''grande valore etico e civilta' giuridica''. Lo scrive il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio invitato al segretario dell'associazione ''Nessuno tocchi Caino'' in occasione della Giornata di presentazione del rapporto annuale su ''La pena di morte nel mondo''. Nel messaggio il Capo dello Stato ha espresso apprezzamento per ''la tenacia con la quale l'organizzazione opera da anni''.
''Il rapporto 2011 - prosegue Napolitano - dedica giustamente attenzione alle opportunita' dischiuse dai fermenti di rinascita politica e democratica nel bacino del Mediterraneo. Sono lieto che a questa presentazione sia autorevolmente presente la Tunisia, dalla quale sono venuti segnali incoraggianti nella direzione auspicata. Le liberta' civili, lo Stato di diritto e le istituzioni democratiche si difendono piu' efficacemente dalle aggressioni violente quando la risposta e' all'insegna della civilta' giuridica e del rispetto dei diritti della persona umana. Ce lo ha ricordato di recente il luminoso esempio di compostezza e di attaccamento alle liberta' democratiche offerto dalla Norvegia, pur ferita da una violenza cieca e insensata''.

 

AGI

PENA MORTE: NAPOLITANO, ABOLIZIONE OBIETTIVO CIVILTA' GIURIDICA

Roma, 4 ago. - "L'abolizione della pena capitale e' un obiettivo di "grande valore etico e civilta' giuridica". Lo scrive il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio invitato al segretario dell'associazione "Nessuno tocchi Caino" in occasione della Giornata di presentazione del rapporto annuale su "La pena di morte nel mondo". Nel messaggio il Capo dello Stato ha espresso apprezzamento per "la tenacia con la quale l'organizzazione opera da anni". "Il rapporto 2011 - prosegue Napolitano - dedica giustamente attenzione alle opportunita' dischiuse dai fermenti di rinascita politica e democratica nel bacino del Mediterraneo. Sono lieto che a questa presentazione sia autorevolmente presente la Tunisia, dalla quale sono venuti segnali incoraggianti nella direzione auspicata. Le liberta' civili, lo Stato di diritto e le istituzioni democratiche si difendono piu' efficacemente dalle aggressioni violente quando la risposta e' all'insegna della civilta' giuridica e del rispetto dei diritti della persona umana. Ce lo ha ricordato di recente il luminoso esempio di compostezza e di attaccamento alle liberta' democratiche offerto dalla Norvegia, pur ferita da una violenza cieca e insensata".

NEWS CORRELATE
4 Dicembre 2016
FIRENZE, ITALIA
A Firenze seduta solenne del Consiglio Regionale in occasione della Giornata internazionale "Città per la vita, contro la pena di morte" e Festa della Toscana, alle ore 11.00, presso il Teatro della Compagnia regionale

Riconoscimento alla Comunità di Sant'Egidio per l'impegno nella lotta alla pena capitale


Ha ritirato il premio il Prof. Adriano Roccucci, segretario generale della Comunità di Sant'Egidio
1 Dicembre 2016

dal Colosseo

1 Dicembre 2016
da Avvenire

Sant'Egidio. Duemila città si illuminano contro la pena di morte


Il 30 novembre è la Giornata mondiale delle città per la vita, iniziativa nata nel 2002 per abolire la pena capitale
30 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA
In occasione della Giornata delle Città per la Vita e dei 35 anni di abolizione della pena di morte in Francia

Parigi: 30 novembre, ore 19 Incontro per l'abolizione universale della pena di morte, Maison Victor Hugo, 6 Places de Vosges, Paris (Metro Bastille)


Con la Comunità di Sant'Egidio e il movimento dei Giovani per la Pace, alla presenza altre personalità
30 Novembre 2016
LISBONA, PORTOGALLO
Insieme alla Comunità di Sant'Egidio

Lisbona è città per la vita, contro la pena di morte, appuntamento il 30 novembre ore 18, Arco da rua Augusta


Sono molte le città portoghesi che aderiscono alla Giornata delle città per la vita
29 Novembre 2016
BIELORUSSIA
Lo annuncia Andrei Paluda dell'Associazione Viasna. Con la Comunità di Sant'Egidio siamo vicini alla sua famiglia

Apprendiamo con dolore che condanna di Ivan Kulesh è stata eseguita in Bielorussia


Ivan è uno dei condannati per i quali stiamo inviando appelli urgenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite
tutta i media correlati