Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
17 Luglio 2012 | ITALIA

Sindaci contro la pena di morte

 
versione stampabile

"Complimenti, Governatore!"  Lo scrivono i Sindaci di Milano, Napoli, Pisa, Torino, Salerno, Bologna, Verbania, Lecce, Verona al Governatore del Connecticut, che ha recentemente abolito la pena di morte.

Napoli, 15 giugno 2012
Gentile Signor Governatore Malloy,
ho appreso, con soddisfazione, della sua recente decisione di abolire - nello Stato del Connecticut - la pena di morte, orribile barbarie,  contraria ai diritti civili dell'uomo.
A nome di Napoli, inclusa nella lista d'Onore Città per la Vita- Città contro la pena di morte, mi congratulo e Le esprimo i sensi della mia profonda gratitudine.
Con altissima stima e  viva cordialità
Luigi de Magistris
Sindaco di Napoli

Milano, 19 giugno 2012
Spett. le Comunità di Sant'Egidio, vi informo di aver inviato al Governatore Malloy, la mia personale espressione di stima per aver abolito la pena di morte nel Connecticut, nonché le congratulazioni di tutta la Città che rappresento.
Con i saluti più cordiali
F.to Giuliano Pisapia
Sindaco di Milano

Pisa, 19 giugno 2012
Illustre Governatore dello Stato del Connecticut M. Dannel Malloy,
nel 1786 la Toscana, raccogliendo le indicazioni del Beccaria, interpretando la sensibilità che si veniva formando tra gli intellettuali e presso l'opinione pubblica più avveduta, aboliva - primo stato al mondo - la pena di morte. Tale circostanza ci consegna un responsabilità, quella di essere all'altezza di questa tradizione, facendola vivere nel nostro tempo e continuamente germogliare e rinnovarsi. Per questo, illustre Governatore Malloy,  ho sentito il bisogno e il dovere di scriverle per esprimere il nostro grande e sentito apprezzamento per la scelta da lei fatta, con grande coraggio, di abolire la pena di morte nel Connecticut. Spero che la sua scelta sia di esempio e di incoraggiamento per molti altri Governatori e per tutti quei Paesi del mondo dove ancora è in vigore la pena di morte. Le giungano i sensi della mia stima più profonda insieme ad un cordiale, caloroso saluto che le rivolgo anche a nome dell'intera città di Pisa.

Marco Filippeschi Sindaco di Pisa

 

 
 

NEWS CORRELATE
4 Dicembre 2016
FIRENZE, ITALIA
A Firenze seduta solenne del Consiglio Regionale in occasione della Giornata internazionale "Città per la vita, contro la pena di morte" e Festa della Toscana, alle ore 11.00, presso il Teatro della Compagnia regionale

Riconoscimento alla Comunità di Sant'Egidio per l'impegno nella lotta alla pena capitale


Ha ritirato il premio il Prof. Adriano Roccucci, segretario generale della Comunità di Sant'Egidio
1 Dicembre 2016

dal Colosseo

1 Dicembre 2016
da Avvenire

Sant'Egidio. Duemila città si illuminano contro la pena di morte


Il 30 novembre è la Giornata mondiale delle città per la vita, iniziativa nata nel 2002 per abolire la pena capitale
30 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA
In occasione della Giornata delle Città per la Vita e dei 35 anni di abolizione della pena di morte in Francia

Parigi: 30 novembre, ore 19 Incontro per l'abolizione universale della pena di morte, Maison Victor Hugo, 6 Places de Vosges, Paris (Metro Bastille)


Con la Comunità di Sant'Egidio e il movimento dei Giovani per la Pace, alla presenza altre personalità
30 Novembre 2016
LISBONA, PORTOGALLO
Insieme alla Comunità di Sant'Egidio

Lisbona è città per la vita, contro la pena di morte, appuntamento il 30 novembre ore 18, Arco da rua Augusta


Sono molte le città portoghesi che aderiscono alla Giornata delle città per la vita
29 Novembre 2016
BIELORUSSIA
Lo annuncia Andrei Paluda dell'Associazione Viasna. Con la Comunità di Sant'Egidio siamo vicini alla sua famiglia

Apprendiamo con dolore che condanna di Ivan Kulesh è stata eseguita in Bielorussia


Ivan è uno dei condannati per i quali stiamo inviando appelli urgenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite

0 visite
tutta i media correlati