Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
27 Ottobre 2013 | GIAPPONE

Tokyo, 29 ottobre 2013 Istituto Italiano di Cultura 15.30 pm – 19:30 pm - NON C'E' GIUSTIZIA SENZA VITA - Il Programma

 
versione stampabile
Il dibattito sulla pena di morte che si aprirà il 29 ottobre a Tokyo darà sicuramente al Giappone una nuova opportunità di discutere e ripensare le sue modalità di punizione dei crimini più gravi.  Dopo un periodo di moratoria "de facto" di quasi 20 mesi, il Giappone ha ripreso le esecuzioni capitali nel marzo 2012, eseguendo tre condanne, mentre non è mai cessata la comminazione di sentenze capitali: i detenuti nel braccio della morte sono oggi 134. A febbraio 2013 sono state eseguite altre tre condanne, sempre senza preavvisare né il detenuto, né i suoi parenti o gli avvocati. In Giappone vive anche il detenuto che ha trascorso il maggior numero di anni nel braccio della morte: Hakamada Iwao ha infatti passato in isolamento 45 anni della sua vita, dopo una condanna basata su una confessione iniziale, poi ritrattata, estorta dopo 20 giorni di interrogatorio senza avvocato, percosse e intimidazioni.
Il dibattito, organizzato per il 29 ottobre dalla Comunità di Sant'Egidio e dalla Commissione Europea presso l'Istituto Italiano di Cultura a Tokyo, intende proporre una discussione sul valore della vita umana nelle società contemporanee e su quale giustizia si possa praticare senza offendere la vita e i diritti fondamentali dell'uomo. Vi parteciperanno giornalisti, uomini di cultura, uomini di religione, politici giapponesi ed europei, ed anche la sorella e l'avvocato di Hakamada Iwao, nonché il regista, Banmei Takahashi, che su caso ha girato un film. 
_____________________________________________________________________________

 

 COMUNITA’ di  SANT’EGIDIO                                                                 COMMISSIONE   EUROPEA                                


NON C’E’ GIUSTIZIA SENZA VITA
L'Europa contro la pena di morte - Partecipa al dibattito


Tokyo, 29 ottobre 2013
Istituto Italiano di Cultura 15:30-19:30


Saluto di benvenuto


           Giorgio Amitrano
           Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura

PARTE I
Il Valore della Vita Umana nelle Società Contemporanee
            Introduzione e moderazione


     Alberto QUATTRUCCI
     Segretario Generale di Uomini e Religioni , Comunità di Sant'Egidio

            Contributi

     Domenico GIORGI
     Ambasciatore d'Italia in Giappone
     Hans Dietmar SCHWEISGUT
     Ambasciatore Dell’Unione Europea in Giappone
     Mario MARAZZITI
     Presidente del Comitato per i Diritti Umani della Camera Italiana dei Deputati


     Immagini dal film " The Boxer , il caso Hakamada "

PARTE II
Cerchiamo di lavorare per costruire un mondo più giusto dove tutti possono vivere insieme

               Introduzione e moderazione

      Muneto NIKAI
      Giornalista

            Contributi

      Ryuji FURUKAWA  Schweitzer Temple, Fukuoka
      Hideko HAKAMADA  Sorella di Iwao Hakamada

      Hideyo OGAWAAvvocato del caso Hakamada

      Tetsuya TAKAHASHI     Filosofo
      Hideki WAKABAYASHI    Amnesty International Japan
                                                                                   

 Hiroyuki Koinuma e Yumiko Kaneko  musicisti, suonatori di  flauto

PARTE III
Non c'è giustizia senza vita , in Giappone e in tutto il mondo
             Introduzione e moderazione


         Pio d'EMILIA
         Corrispondente dell’Est Asiatico, Sky TG24


               Contributi


         Kanako IDA
         Editorialista , Asahi Shinbun
         Mario MARAZZITI
         Presidente del Comitato per i Diritti Umani della Camera Italiana dei Deputati
         Hironori MIYAMOTO
         Kanto Gakuin University
         Hirotsugu TERASAKI
         Vice-Presidente della Soka Gakkai Internazional
         Mitsuhide YAHIRO
         avvocato

         " La pena di morte in Giappone e negli Stati Uniti "
                  e
        " Giappone , siamo davvero a favore della Pena di Morte ? "
               Presentazioni di
        Isshin TERASHIM e Mihoko TAKUECHI
        Waseda University
                                                                                  

 Hiroyuki Koinuma e Yumiko Kaneko musicisti, suonatori di flauto

**************************************************                                               
     17:30-19:30
   Proiezione del film " Koshikei " di Nagisa Oshima ( Cannes 1968)

************************************************** 


Istituto Italiano di Cultura di Tokyo
2-1-30 Kudan Minami , Chiyoda- ku, Tokyo 102-0074
Tel. 03-3264-6011   Fax 03-3262-0853   e-mail [email protected]
Stazione della metropolitana : Kudanshita ( Tozai – linea blu)

www.santegidio.org

nodeathpenalty.santegidio.org

http:[email protected]

confermare la partecipazione a:

[email protected]

Lingue della Conferenza: giapponese, inglese, italiano

NEWS CORRELATE
20 Agosto 2016
STATI UNITI
PENA SOSPESA PER JEFF WOOD

L'ESECUZIONE DI JEFFERY WOOD NON AVRA' LUOGO


LA SUA ESECUZIONE ERA STATA FISSATA PER IL 24 AGOSTO 2016
5 Luglio 2016
CONAKRY, GUINEA
L'abolizione della pena capitale era stata indicata come possibile dal Ministro della Giustizia Cheik Sako nel corso del Convegno promosso a Roma dalla Comunità di Sant'Egidio lo scorso febbraio

Guinea-Conakry: il parlamento ha approvato l'abolizione pena di morte dal codice penale


E' il primo passo per passare dalla moratoria de facto alla moratoria de jure. L'abolizione sarà la tappa successiva
25 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Marazziti presenta l'iniziativa della Comunità di Sant'Egidio

"Citiesforlife" a Oslo, come metodo per continuare nella via dell'abolizione #AbolitionNow


A Oslo la marcia degli abolizionisti per le strade della città
20 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Inizia oggi il VI Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte a Oslo

La Comunità di Sant'Egidio partecipa al Congresso di Oslo con una delegazione da Italia, Congo, Belgio, Spagna, Germania e Indonesia


Sono 1500 gli iscritti provenienti da oltre 80 paesi del mondo, tra loro 20 ministri, 200 diplomatici, parlamentari, accademici, avvocati, associazioni e membri della società civile
4 Giugno 2016
CITTÀ DEL VATICANO
No alla pena di morte e all'ergastolo: "Una pena senza speranza è tortura"

Papa Francesco parlando ai magistrati e giuristi del mondo torna a dire No alla pena di morte

24 Maggio 2016
INDONESIA
La Comunità di Sant'Egidio in Indonesia e le associazioni indonesiane impegnate in difesa dei diritti umani come Kontras, Imparsial, Elsam, Lbh Masyarakat, chiedono di fermare le esecuzioni

La Chiesa e la società civile si mobilitano contro le esecuzioni capitali


Giacarta è tra le 15 città indonesiane dove negli anni scorsi si è tenuta la manifestazione "Città per la vita, città contro la pena di morte" organizzata da Sant'Egidio in oltre duemila comuni nei cinque continenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
23 Maggio 2016
AP

Malaysian death row convict loses final appeal in Singapore
23 Maggio 2016
AsiaNews

Vescovo filippino: È presto per giudicare il contraddittorio Duterte. No alla pena di morte
14 Maggio 2016
Ilsole24ore

Pfizer blocca i farmaci per la pena di morte negli Usa
14 Maggio 2016
La Stampa

Pena di morte, Pfizer blocca l’uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali negli Usa
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

3 visite

2 visite

1 visite

1 visite

7 visite
tutta i media correlati