Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
28 Marzo 2014

Sospesa l'esecuzione di Michelle Byrom in Mississippi

 
versione stampabile

Mississippi's Michelle Byrom won't be executed Thursday

 

By Marlena Baldacci, CNN

March 27, 2014

(CNN)-- The Mississippi Supreme Court has denied the state attorney general's motion to set an execution date for Michelle Byrom, according to an order filed by the court Thursday afternoon.

"Having duly considered the motion and Byrom's response, the court finds that the Motion to Reset Execution Date is not well taken and should be denied," the order reads.

Earlier Thursday, the court said Byrom, convicted of a murder to which her son has confessed multiple times, would not be executed Thursday, as the Mississippi Supreme Court continues to review her post-conviction motion.

Byrom's motion for the court is still pending, and there is no word on when the court's decision on that particular motion will be made, court spokeswoman Beverly Pettigrew Kraft said.

Attorney General Jim Hood had requested the 57-year-old death row inmate be executed "on or before (the date of) March 27," Kraft said. The Mississippi Supreme Court has the final say on execution dates and they haven't yet issued a decision on the attorney general's request.

During Michelle Byrom's original trial, prosecutors said she plotted to kill her husband, Edward Byrom Sr. He was fatally shot in his home in Iuka, Mississippi, in 1999 while Michelle was in the hospital receiving treatment for double pneumonia, but a jury convicted her based on evidence and testimony, saying she was the mastermind.

Byrom Jr. admitted in jailhouse letters that he committed the murder on his own after growing tired of his father's physical and verbal abuse, and a court-appointed psychologist has said that Byrom Jr. gave him a similar story.

On the stand, Byrom Jr. pinned the murder on one of his friends, whom he said his mother hired for $15,000.

Following her attorney's advice, Michelle Byrom waived her right to a jury sentencing, allowing the judge to decide her fate. He sentenced her to death.

Michelle Byrom's attorney has now filed a motion asking the court for additional discovery so the confession to the court-appointed psychologist can be fully explored.

Additionally, attorneys want to depose the prosecutor from her trial, Arch Bullard, regarding his knowledge of Byrom Jr.'s confession to the psychologist.

Bullard has told CNN that he firmly believes Michelle Byrom was the mastermind of the murder-for-hire plot.

According to those familiar with the process, the Supreme Court typically issues opinions at 1:30 p.m. on Thursdays. The nine-member court could issue a decision regarding the Byrom case Thursday, but there is no requirement on the timeline for the decision.

NEWS CORRELATE
20 Agosto 2016
STATI UNITI
PENA SOSPESA PER JEFF WOOD

L'ESECUZIONE DI JEFFERY WOOD NON AVRA' LUOGO


LA SUA ESECUZIONE ERA STATA FISSATA PER IL 24 AGOSTO 2016
5 Luglio 2016
CONAKRY, GUINEA
L'abolizione della pena capitale era stata indicata come possibile dal Ministro della Giustizia Cheik Sako nel corso del Convegno promosso a Roma dalla Comunità di Sant'Egidio lo scorso febbraio

Guinea-Conakry: il parlamento ha approvato l'abolizione pena di morte dal codice penale


E' il primo passo per passare dalla moratoria de facto alla moratoria de jure. L'abolizione sarà la tappa successiva
25 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Marazziti presenta l'iniziativa della Comunità di Sant'Egidio

"Citiesforlife" a Oslo, come metodo per continuare nella via dell'abolizione #AbolitionNow


A Oslo la marcia degli abolizionisti per le strade della città
20 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA
Inizia oggi il VI Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte a Oslo

La Comunità di Sant'Egidio partecipa al Congresso di Oslo con una delegazione da Italia, Congo, Belgio, Spagna, Germania e Indonesia


Sono 1500 gli iscritti provenienti da oltre 80 paesi del mondo, tra loro 20 ministri, 200 diplomatici, parlamentari, accademici, avvocati, associazioni e membri della società civile
4 Giugno 2016
CITTÀ DEL VATICANO
No alla pena di morte e all'ergastolo: "Una pena senza speranza è tortura"

Papa Francesco parlando ai magistrati e giuristi del mondo torna a dire No alla pena di morte

24 Maggio 2016
INDONESIA
La Comunità di Sant'Egidio in Indonesia e le associazioni indonesiane impegnate in difesa dei diritti umani come Kontras, Imparsial, Elsam, Lbh Masyarakat, chiedono di fermare le esecuzioni

La Chiesa e la società civile si mobilitano contro le esecuzioni capitali


Giacarta è tra le 15 città indonesiane dove negli anni scorsi si è tenuta la manifestazione "Città per la vita, città contro la pena di morte" organizzata da Sant'Egidio in oltre duemila comuni nei cinque continenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
23 Maggio 2016
AP

Malaysian death row convict loses final appeal in Singapore
23 Maggio 2016
AsiaNews

Vescovo filippino: È presto per giudicare il contraddittorio Duterte. No alla pena di morte
14 Maggio 2016
Ilsole24ore

Pfizer blocca i farmaci per la pena di morte negli Usa
14 Maggio 2016
La Stampa

Pena di morte, Pfizer blocca l’uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali negli Usa
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

3 visite

2 visite

1 visite

1 visite

7 visite
tutta i media correlati