Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

Andrea Riccardi: la rassegna stampa

change language
sei in: no pena di morte - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
7 Ottobre 2015 | STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio, co-fondatrice della WCADP, si unisce alla mobilitazione internazionale con un tour in Texas

10 ottobre 2015 la World Coalition Against the Death Penalty celebra la XIII giornata mondiale contro la pena di morte

Una delegazione di Sant'Egidio parterciperà agli eventi pubblici per Journey of Hope a Dallas e Houston dal 9 al 15 ottobre

Comunità di Sant'Egidio, world Coalition Against the Death Penalty
 
versione stampabile

La Comunità di Sant’Egidio, co-fondatrice della WCADP si unisce alla mobilitazione internazionale per diffondere la sensibilità e la consapevolezza sulle contraddizioni e la barbarie di questo strumento di giustizia inefficace e inumano, che abbassa gli Stati e la società civile al livello dell’assassinio e della violenza che si vorrebbe combattere.

Sarà un periodo intenso che vedrà tutte le associazioni unite in un grande lavoro di sensibilizzazione e che culminerà nella Giornata Mondiale delle "Città per la Vita", il 30 novembre prossimo, con la partecipazione di oltre 2000 città del mondo impegnate per l'abolizione della pena di morte.

La World Coalition Against theDeath Penalty riunisce più di 150 associazioni che in tutto il mondo sono impegnate nella lotta contro la pena di morte.

Da tredici anni, il 10 ottobre, la World Coalition celebra la giornata contro la pena di morte e quest'anno vuole attirare l'attenzione sulle condanne inflitte per reati connessi al traffico di droga.

Sono 33 i paesi che prevedono l'applicazione della pena capitale per reati di droga, un numero che è cresciuto negli anni, in contro-tendenza rispetto alla diminuzione dell'applicazione della pena di morte nel mondo. Tredici di questi 33 paesi hanno eseguito almeno una condanna a morte per reati di droga negli ultimi cinque anni.

Tuttavia, l'applicazione della pena di morte non influisce sul numero di persone che abusano di droghe e contraddice il dettato dei trattati internazionali e gli inviti delle istituzioni internazionali ad escludere che reati di droga vengano punti con la pena capitale. Inoltre, anche nell'applicazione per reati di droga la pena di morte di rivela fonte di discriminazione contro i poveri, le donne, gli stranieri.

Il sito della World Coalition Against the Death Penalty presenta le iniziative organizzate in occasione di questa XIII Giornata Mondiale e le attività che possono essere organizzate a sostegno di essa. Per maggiori informazioni si può consultare il sito

www.worldcoalition.org/

NEWS CORRELATE
27 Ottobre 2015
GIAPPONE
L'impegno per abolire la pena capitale

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte


I perché di una moratoria delle esecuzioni in Giappone
24 Settembre 2015
STATI UNITI
Il discorso di papa Francesco ci incoraggia nella nostra lunga battaglia per l'abolizione della pena capitale

Papa Francesco al Congresso Usa: “Abolite la pena di morte. La vita è sacra!"


Bergoglio ha parlato della responsabilità di difendere la vita umana in ogni fase del suo sviluppo
25 Marzo 2015
GIAPPONE
Comunità di Sant'Egidio, 27 marzo 2014 – 27 marzo 2015

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada


INNOCENTE, per 48 anni nel braccio della morte
12 Marzo 2015
COSTA D'AVORIO
SANT’EGIDIO: "UN ESEMPIO PER TUTTA L’AFRICA”

COSTA D'AVORIO, PENA DI MORTE ABOLITA ANCHE NEL CODICE PENALE

3 Dicembre 2014

Buona notizia! Il 5° Circuito della Corte d'Appello concede un rinvio a Scott Panetti, condannato a morte in Texas


L'esecuzione doveva avere luogo la sera di mercoledì 3 dicembre. Per la sua difesa in molti abbiamo inviato appelli urgenti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
3 Dicembre 2014
La Stampa

Pena di morte per un malato di mente. E l’America si interroga
8 Novembre 2014
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Moratoria esecuzioni: Sant’Egidio, Ban ci tiene, e’ sua legacy
29 Ottobre 2014
Avvenire

Vescovi filippini: no al ripristino della pena di morte
29 Ottobre 2014
The Philstar

‘No justice without life’”
29 Ottobre 2014
ptvnews.ph/

DOJ to co-host int'l meeting of justice ministers
tutta la rassegna stampa correlata