Le donazioni alla Comunità di Sant'Egidio sono fiscalmente deducibili
secondo la normativa vigente
 
Anche quest'anno è possibile destinare il 5x1000 alla Comunità di Sant'Egidio
Scrivi il numero 80191770587 nella dichiarazione dei redditi

Andrea Riccardi: sul web

Andrea Riccardi: sui social network

change language
sei dentro: no pena di morte - appelli urgenti newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

 
28 Aprile 2018 | STATI UNITI

Ringraziamo catholicsmobilizing.org per il suo grande lavoro in difesa dei condannati a morte

ABBIAMO ANCORA POCHE ORE PER ROBERT BUTTS JR, STAMPA L'APPELLO E INVIA IL FAX AL GOVERNATORE DELLA GEORGIA Fax: 001.404.657-7332

Robert Butts Jr ha 41 anni. Condannato a morte in Georgia aveva ricevuto una data per l'esecuzione per il 3 maggio 2018

condannato a morte:
ROBERT BUTTS JR
luogo esecuzione:
STATI UNITI
pena eseguita
 
versione stampabile

Ringraziamo particolarmente Stefania Montanari per la sua lunga amicizia di penna con Robert che in questi giorni e non lo fa sentire solo. leggi la sua lettera dal blog  cittaperlavita.blogspot.it/

Ci uniamo a lei nella preghiera e inviando appelli, parlando con chi conosciamo della sua storia.  

 La storia:

Nel 1996 Robert ha conosciuto un ragazzo poco più grande di lui, Marion Wilson, ed è stato coinvolto nel piano di rubare un'auto da rivendere ad un'autocarrozzeria.
Sono andati insieme in un negozio della catena Wallmart e qui hanno chiesto un passaggio alla vittima, Donovan Corey Parks. Poco lontano Parks è stato ucciso da un colpo di pistola. L'arma è stata ritrovata sotto il letto di Marion Wilson.

Entrambi sono stati dichiarati colpevoli e condannati a morte. Entrambi sono detenuti al Georgia Diagnostic and Classification Prison. Robert è nato a Milledgville, a sud di Atlanta il 14 maggio 1977.

Quando lui è nato sua madre aveva 18 anni e già una figlia di due. Pochi mesi dopo la sua nascita il padre ha iniziato ad avere problemi di salute mentale. La madre ha iniziato a condurre una vita disordinata. Negli anni successivi ha anche chiesto a Robert di procurarle la droga.

Dopo Robert sono nati da un'altra relazione della madre altri due figli (1980/1982) e da un'altra relazione una figlia (1986). 
La sorella maggiore di Robert si chiama Tammy, è nata nel 1975. 
NOTIZIE CORRELATE
3 Novembre 2018
La pena di morte in Germania venne applicata fin dal Medioevo. Fu cancellata dall'ordinamento giudiziario della Repubblica Federale nel 1949, mentre nella Repubblica Democratica fu abolita nel 1987

Germania: lo stato tedesco dell'Assia ha eliminato la pena di morte dalla costituzione che la conservava per un'anomalia giuridica


Con il loro voto i cittadini hanno modificato una norma che da 69 anni conservava la pena di morte
18 Ottobre 2018

Vescovi Usa: plauso per la fine della pena di morte nello Stato di Washington


"Ci uniamo ai vescovi cattolici di Washington, alla Conferenza cattolica dello Stato di Washington, alla rete di mobilitazione cattolica e a tutte le persone di buona volontà nell'accogliere favorevolmente questa decisione e perseverare nel lavoro per porre fine alla pena di morte"
12 Ottobre 2018
STATI UNITI

Lo Stato di Washington ha abolito la pena di morte


La Corte suprema dello Stato di Washington ha stabilito che la pena di morte “viola la Costituzione” e di conseguenza viene abolita
10 Ottobre 2018

10 ottobre 2018 - Giornata Mondiale contro la Pena di Morte, Sant'Egidio rafforza l'impegno per l'abolizione

10 Ottobre 2018
Giornata mondiale contro la pena di morte

Intervista a Mario Marazziti, della Comunità di Sant'Egidio: la vendetta rende prigionieri


Nel 2017 la maggior parte delle esecuzioni ha avuto luogo in Iran, Arabia Saudita, Iraq e Pakistan.
9 Agosto 2018
The Los Angeles Times

The Catholic Church's opposition on the death penalty began with previous popes


By Mario Marazziti
tutte le notizie correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Novembre 2016
AP

High court to examine mental disability, death penalty issue
12 Novembre 2016
Internazionale

Si rafforza la pena di morte negli Stati Uniti
11 Novembre 2016

Al liceo classico “Socrate” di Bari, conferenza “Non c’è giustizia senza vita”
24 Ottobre 2016
New York Times

The Death Penalty, Nearing Its End
4 Giugno 2016
The Washington Post

Meet the red-state conservatives fighting to abolish the death penalty
tutta la rassegna stampa correlata

VIDEO FOTO
53
Video promo Cities for Life 2015
3:22

0 visite

1 visite

0 visite

1 visite

9 visite
tutta i media correlati